venerdì 1 maggio 2015

The Walkind Dead


All'inizio ero gasatissima per questa serie tv! Insomma, mi piacciono i film horror, e a vedere il trailer di una serie tv che si presentava così bene mi ha resa alquanto impaziente ed entusiasta.





Ma la cosa, ahimè, non è durata...

Infatti la serie tv e arrivata ad essere noiosa, con puntate in cui non succede niente o quasi e il tutto prosegue lentamente... 

"trascinandosi come un walking dead"

Come dice, giustamente, Dave in questo video dedicato al telefilm 




Penso che chiunque segua TWD sia arrivato a pensare le medesime cose, perchè in questo video non viene detto niente su cui essere in disaccordo..


Oramai gli zombie sono solo uno sfondo, ma "fa capire che per loro oramai questa è la realtà", e questa è una cosa nuova e diversa... infatti di solito nessuno si sofferma mai sulla sopravvivenza a lungo termine dei personaggi in una situazione in cui il mondo è invaso dagli zombie Inoltre emerge anche un secondo problema, che presto diventa più importante degli zombie stessi: gli altri umani sopravvissuto sono diventati anche loro un problema, molto più grosso dei "vaganti". Infatti sono numerosi gli scontri con altre persone, perchè la tendenza non è quella di aiutarsi l'un l'altro, ma di farsi il culo a vicenda perchè bisogna sopravvivere... 








Ma, come ho scritto anche nel commento al video sopra citato, ci sono molte altre cose che non tornano, prima fra tutte: quanto tempo è passato da quando è iniziato tutto? da quanto tempo questi girano, apparentemente in tondo, senza uno scopo preciso?

E inoltre, questi zombie sono eterni? insomma la carne in putrefazione prima o poi finisce... e infatti si vedono ogni tanto zombie "meno freschi"... ma poi? vanno in giro solo con lo scheletro? Non possono essere eterni e morire solo se gli si spappola il cervello... che pure qui.. il tessuto cerebrale quanto tempo rimane intatto per poter dare allo zombie le funzioni minime per la sopravvivenza (camminare e mangiare)? Prima o poi dovranno pur morire da soli, no?

L'idea di improntare la storia sulla vita dei sopravvissuti ci sta, come dicevo poco sopra, ma qui sembra beautiful con qualche zombie ogni tanto sullo sfondo perchè han detto che ci vuole... ma nessuno si fa delle domande? C'è un virus, ha infettato tutti, se muori, indipendente dal motivo, diventi uno zombie... e la storia non è stata portata avanti.. c'è una cura, non c'è? seppur è vero che questa prospettiva apre altre strade, come "le persone in un luogo sicuro, se qualcuno muore, diventa zombie e il posto non è più sicuro"; ma questo non basta!! A questo punto tanto vale fare avanti veloce, tutti muoiono (chi di vecchiaia, chi di malattia, chi si suicida per la noia, etc) ed il mondo viene invaso da zombie. FINE!! Per come stanno andando avanti, a mio parere è la cosa più logica! Perchè o trovi una cura o non hai speranza, e stare a guardare i cowboy a difesa del forte per altre chissà quante stagioni.. no, che palle!! Basta...


Oddio un po' di ansia c'è.... ma per paura che sia peggio della precedente..
A mio parere o danno una svolta o la chiudono qui
Ma poi, visto che ogni tanto rimugino su queste cose, in data 28/4/2015 alle ore 22:50 circa ho avuto un'intuizione...
Ok, quando penso a certe cose mi rendo conto di non essere molto a posto con la testa...
MA, dato che sono tutti infetti e quindi possibili zombie nel momento in cui muoiono per qualsivoglia motivo, non è che magari si viene poi a scoprire che il sangue della piccola Judith contiene gli anticorpi per contrastare il virus (sempre se di questo si tratta) e quindi la possibilità di creare un vaccino?


Io ho continuato a guardarlo, e continuerò fino alla fine, solo perchè ormai sono in ballo, la curiosità di vedere dove vanno a parare c'è, (forse sono anche un poco masochista...); ma non è che smanio di vedere la puntata aspettando con ansia che esca poi la successiva...



Potrebbe essere una svolta interessante...

Vedremo la prossima stagione...


Per il momento